Ma come fai? Lo zero waste spiegato a chi pensa sia impossibile

“Ma non ti pesa?” “Ma non è scomodo?” “Ma ci riesci davvero?” “Ma ogni tanto non ti stanchi?” “Non ti puoi fare carico dei problemi del mondo” “Non puoi impegnarti in mille battaglie, la vita è fatta di normalità e praticità” “Così ti stressi, stai facendo delle rinunce, ti stai privando di tante comodità” La … Continua a leggere Ma come fai? Lo zero waste spiegato a chi pensa sia impossibile

Io faccio la mia parte: la favola del colibrì e l’inizio del mio percorso zero waste

Ve la ricordate la favola del colibrì? Quel racconto di tradizione africana divenuto poi simbolo di tanti attivisti in ambiti diversi? È stato quello il momento: l'istante in cui ho capito che ciò che facevo non era più sufficiente. Wani lo avevo appena scoperto, e non per la mia sensibilità alle tematiche ambientali (sempre presenta, … Continua a leggere Io faccio la mia parte: la favola del colibrì e l’inizio del mio percorso zero waste

Nonni zero waste: l’ecologia di un tempo e l’amore per i miei nonni

La cucina al tempo di guerra è uno degli argomenti che più mi appassionano, e che ho avuto la fortuna di approfondire grazie anche al mio lavoro: ma non posso aprire questa parentesi, ora; non ne usciremo più. Delle ricette anti-spreco con il pane raffermo, trasformato in zuppe e polpette, e quelle umili realizzate a partire … Continua a leggere Nonni zero waste: l’ecologia di un tempo e l’amore per i miei nonni

Note dal campo: l’agricoltura intensiva e i danni per l’ambiente

Essere vegetariani/vegani per l'ambiente ha senso? Sì, ma solo se lo si fa con alcune accortezze. Perché non tutta l'agricoltura è buona: così come esistono gli allevamenti intensivi, ci sono anche le colture intensive. Sono tantissime, proprio come gli allevamenti, e fanno male. A noi, ma soprattutto all'ambiente. Certo, negli allevamenti intensivi c'è il fattore … Continua a leggere Note dal campo: l’agricoltura intensiva e i danni per l’ambiente

Tre passi avanti e uno indietro: ridatemi la mia Berta

Con l'arrivo della Primavera (che ancora stiamo aspettando) avevo pensato bene di stilare una lista dei buoni propositi zero waste. Obiettivi chiari e semplici, molti dei quali ben riusciti (iniziare a preparare con maggiore frequenza snack senza plastica, per esempio. A breve, un post con le ricette). Altri, davvero difficili. O meglio, difficili per me. … Continua a leggere Tre passi avanti e uno indietro: ridatemi la mia Berta

Zero waste e minimalismo: per me è un sì

Spesso sento dire che queste due filosofie di vita non possano andare a braccetto. Invece, per me, sono proprio l'una la complementare dell'altra. Intanto, però, partiamo da qualche definizione. Lo zero waste è un “movimento” che prevede uno stile di vita a “basso impatto ambientale”. Ovvero cercando di gestire al meglio i rifiuti, producendone meno … Continua a leggere Zero waste e minimalismo: per me è un sì

Buoni propositi Zero Waste per la Primavera

Tempo di rinascita, grandi pulizie, cambi di stagione e di abitudini. Maggio è un po' come settembre: un mese per ricominciare. Un'occasione buona per iniziare a compiere quei passi che da tempo ci promettiamo di fare, il momento ideale per smetterla di procrastinare (okay, la lampada rotta da mesi sul comodino non l'ho ancora sostituita: … Continua a leggere Buoni propositi Zero Waste per la Primavera