Nonni zero waste: l’ecologia di un tempo e l’amore per i miei nonni

La cucina al tempo di guerra è uno degli argomenti che più mi appassionano, e che ho avuto la fortuna di approfondire grazie anche al mio lavoro: ma non posso aprire questa parentesi, ora; non ne usciremo più. Delle ricette anti-spreco con il pane raffermo, trasformato in zuppe e polpette, e quelle umili realizzate a partire … Continua a leggere Nonni zero waste: l’ecologia di un tempo e l’amore per i miei nonni

Ansia pre-Londra: ai miei amici, a Paul McCartney, a me stessa

Come nelle migliori storie d'amore finite, non ho quasi nessuna foto di lei. Di noi. Non ne ho bisogno. Ho avuto un rapporto difficile con la città. Non subito, ma verso la fine. E poi per tanto tempo a seguire, dopo il mio ritorno. Ma di questo ve ne ho già parlato qui. Ho impiegato … Continua a leggere Ansia pre-Londra: ai miei amici, a Paul McCartney, a me stessa

Chiamare le cose con il loro nome. Io e il mio stalker: storia di una molestia

Prima di raccontare la mia storia, dei ringraziamenti dovuti e sentiti: grazie a Cimdrp, che con i suoi video “Parità in pillole” mi ha fatto capire una volta per tutte che esistono tanti forme di violenza e che le molestie non sono necessariamente fisiche. Grazie a Sono Solo Complimenti, pagina Instagram scoperta grazie a TheEthicalChoice … Continua a leggere Chiamare le cose con il loro nome. Io e il mio stalker: storia di una molestia

Non mi accetto, ma mi voglio bene. Alla mia migliore amica

Non potevo impelagarmi in un argomento più delicato di questo. Tanto per cominciare, una premessa: non sono una psicologia, né una sociologa. Ci sono scritti, saggi, libri a non finire su questo argomento: per cui, se volete documentarvi in maniera più dettagliata attraverso il giudizio degli esperti, fuggite da questo blog. Ora. Bene, per chi … Continua a leggere Non mi accetto, ma mi voglio bene. Alla mia migliore amica

A mio suocero. Al vino, l’olio, la bontà e l’ansia condivisa

Tanto, ormai, è inutile continuare a negarlo: non ce la faccio a scrivere solo di Zero Waste. Quindi, se siete approdati qui, vi tocca: uno e uno. Un post a tema sostenibilità e uno a cazzo di cane (espressione romana con la quale si intende “lasciarsi andare alle casualità della vita”). Non so quand'è che … Continua a leggere A mio suocero. Al vino, l’olio, la bontà e l’ansia condivisa